JESSICA AURICCHIO E LE SUE INTERPRETAZIONI

Attratta sin da giovanissima dal mondo della moda, dello spettacolo e del cinema, la modella Jessica Auricchio ha sempre desiderato intensamente farne parte. Ha da subito scelto di tenere un atteggiamento estremamente professionale, anche se all’origine di tutto c’è stata una prima esperienza che parte da più lontano, ben prima di affermarsi come professionista. Jessica, alla tenera età di nove anni, è stata scelta come protagonista del cortometraggio “La paura di cercare”, per la regia di I. di Girolamo, in collaborazione con Giffoni Film Festival. Quello che ama di più del suo lavoro di modella è il fatto di riuscire ogni volta – nell’ambito di un evento moda o di uno shooting – a ricostruire un’epoca, a rivivere un tempo che è ormai passato, ma che l’arte riesce a rievocare. Interpretando personaggi e personalità, attraverso pose fotografiche che la portano a trovarsi in un confine tra queste mimesi, in un contesto fatto di genuina teatralizzazione, convincendosi sempre di più ad amare l’espressività, cifra stilistica di quello che è il cinema. La modella Jessica Auricchio ha, al suo attivo, un’esperienza sul set cinematografico di “Sei mai stata sulla luna?” del regista di Immaturi e di Tutta colpa di Freud, avvenuta nel 2014 cialis spanien rezeptfrei.

0 0
Feed

Lascia un commento